PREGHIERA del SALMO 130

Featured

https://youtu.be/XBMpDx_Yfkk

SALMO 130 

[1] Canto delle salite.
Dal profondo a te grido, o Signore;
[2] Signore, ascolta la mia voce.
Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia supplica.
[3] Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi ti può resistere?
[4] Ma con te è il perdono:
così avremo il tuo timore.
[5] Io spero, Signore.
Spera l’anima mia,
attendo la sua parola.
[6] L’anima mia è rivolta al Signore
più che le sentinelle all’aurora.
Più che le sentinelle l’aurora,
[7] Israele attenda il Signore,
perché con il Signore è la misericordia
e grande è con lui la redenzione.

[8] Egli redimerà Israele
da tutte le sue colpe.

Preghiera del Salmo 130

Signore da queste profondità, io, misero, cerco di amarti. Cerco di vedere Te Dio, mio liberatore. Ascolta il mio sospiro Signore. Ascoltalo! So che tu lo ascolti. Perché le tue orecchie sono sempre attente. Ascolta anche le cose minime che io ho e che nemmeno so di avere. Prova Signore a prenderle.

Ti prego Signore, non considerare tutto quello che combino, tutto quello che sono. Altrimenti Signore non potrò mai starti davanti. Ma so che solo tu Signore, solo tu mi puoi perdonare.

E così, una volta perdonato, potrò arrivare al tuo fianco, il più possibile vicino a te.

A te che io desidero, che io amo. Spero Signore di arrivare sempre di più dove tu mi vuoi.

Ti attendo, ti desidero, enormemente. Non solo con la mia anima, ma con tutto me stesso.

Fa sì che le tue parole possano essere sempre di più fonte della mia vita, giorno dopo giorno. In modo che io mi possa rivolgere sempre di più a te, con questa ansia, con questo desiderio d’amore che è molto di più di quello delle sentinelle. Molto di più di quello che, normalmente, è qualcosa di umano.

Ma come è per me Signore, fa che tutto questo lo sia anche per tutti i miei fratelli. Tutti quelli che sono attorno a me, nella mia comunità, ma anche quelli che sono in tutta la Chiesa Signore.

Perché tu sei amore, e perché solo tu Signore ci hai redento, solo tu ci hai salvato e ci hai salvato in una maniera grandissima, traboccante. È solo questa la cosa che serve per noi, la salvezza che tu ci hai portato